Romance e flirt scam, quando gli incontri online sono truffe

Si sfruttano i punti deboli umani

26 February 2024
Romance e flirt scam, quando gli incontri online sono truffe

Al cuor non si comanda. E anche i cybercriminali lo sanno. A fare scalpore sono spesso le cosiddette romance scam, le “truffe romantiche” in cui un truffatore o una truffatrice riesce a conquistare il cuore della vittima, convincendola a trasferire somme di denaro.  

Un’indagine della piattaforma Cyber Guru, però, ha sottolineato come i rischi arrivino soprattutto da casi in apparenza più innocui, i cosiddetti flirting scam: un cybercriminale finge di flirtare solo per avere la possibilità di installare un malware sul dispositivo, aziendale o personale, e riuscire così ad arrivare, ad esempio, a persone che ricoprono un ruolo strategico nell'organizzazione.

Cyber, molto umano

Gli attacchi che fanno leva su flirt e sentimenti utilizzano strumenti tecnologici sempre più evoluti ma giocano sui punti deboli umani: la disinvoltura digitale degli utenti, un pizzico di vanità e la naturale tendenza ad abbassare la guardia quando la confidenza aumenta. Fare un passo falso è semplice: basta un click su una foto o su un link.

L’indagine di Cyber Guru non demonizza i contatti e le relazioni che nascono online. Tutt’altro: sottolinea che, “se ben utilizzato, il digitale rafforza i rapporti personali, permettendo di accorciare le distanze e comunicare in maniera immediata con amici e famiglia, fare nuove amicizie e persino trovare un partner”.

La pandemia ha accelerato questa tendenza, favorendo però scambi con eccessiva leggerezza. Il 13% degli intervistati, ad esempio, ha dichiarato di aver scambiato qualche messaggio, delle foto o un brano musicale con una persona sconosciuta, proprio nella speranza di trovare un partner.

Le leve delle truffe

La pericolosità di romance e flirt scam nasce proprio dalle dinamiche degli scambi digitali, guidati dalla curiosità e dal desiderio di essere apprezzati. Secondo l’indagine, il 48% degli utenti risponderebbe ad uno sconosciuto, ritenendosi al sicuro e disposto a interrompere il contatto se si rivelasse inappropriato. Bloccare subito una persona qualora chiedesse informazioni riservate, inoltre, non sarebbe la prima soluzione da adottare: il 41,5% degli intervistati la ritiene una scelta troppo drastica.

Le piattaforme dove gli utenti hanno più frequentemente interagito con persone sconosciute sono Instagram, la app più utilizzata per questi scopi (50%), seguita a pari merito da Facebook, app di messaggistica (Telegram o Whatsapp) e app di incontri (29%). Dalla ricerca emerge anche che una buona parte degli utenti (il 41%) crede nella possibilità di trovare un potenziale partner online.

Consigli anti-scam

Per evitare pericoli, Cyber Guru suggerisce di non condividere informazioni riservate personali e aziendali con persone sconosciute o incontrate da poco. E, soprattutto, raccomanda di essere molto cauti nell’aprire link o file per non rischiare malware e furto di dati. Attenzione anche alle foto, perché al loro interno è possibile inserire codici malevoli.

Ai sistemi tradizionali si aggiunge l’intelligenza artificiale, capace di generare testi, immagini e profili social estremamente credibili. È l’ennesima conferma che provenire non sempre è sufficiente. E che un’assicurazione sulla cybersicurezza diventa fondamentale. Come dimostrano flirt e romance scam, alle vulnerabilità tecniche si sommano quelle emotive, che espongono non solo i singoli utenti ma anche le organizzazioni per le quali lavorano.

Preventivo Assicurazioni

Calcola online il costo della polizza auto e dell'assicurazione moto utilizzando il nostro comparatore assicurazioni e scegli la polizza più conveniente per il tuo veicolo. Confronta i preventivi di più compagnie assicurative e risparmia, bastano solo 3 minuti.

Assicurazione auto Preventivo Auto
Assicurazione moto Preventivo Moto
RC Auto: offerte da 113€* Fai un PREVENTIVO